logo_parco_nazionale_hohetauern

Rifugi di montagna e alpini

Malghe, rifugi e rifugi nel Parco Nazionale degli Alti Tauri

Quando appaiono sulla scena, la gioia è grande. Per lo più situati in alto sulla montagna e dotati dei migliori panorami, non sono solo oggetti di desiderio per gli alpinisti stanchi, ma spesso svolgono anche un'importante funzione protettiva e offrono riparo: stiamo parlando dei CAPPELLI DA MONTAGNA e da PROTEZIONE.

45+

Rifugi alpini e rifugi

3.454 m sul livello del mare

Pernottamento più elevato

100%

Cibo regionale

Venite a trovarci e divertitevi

Non sempre si trovano in cima alle alte montagne, ma spesso i rifugi più belli sono situati in zone di pascolo alpino e offrono una casa a persone e animali. Sono il centro dell'agricoltura alpina, che produce i migliori prodotti fatti in casa e che ogni escursionista stanco e affamato ama assaggiare. Non c'è dubbio: i rifugi alpini e le malghe fanno parte dell'esperienza della montagna e sono una parte importante della cultura alpina austriaca.

Miglior posizione, produzione propria

Se una baita si trova su un pascolo alpino e le persone e gli animali vi vivono in armonia con la natura, il risultato è solitamente costituito da prodotti, bevande e cibo eccellenti. L'agricoltura alpina ha garantito la sopravvivenza in montagna per molto tempo. Oggi sta vivendo un vero e proprio rinascimento e ha più fan che mai. L'agricoltura alpina non è solo biologica, ma anche moderna e contribuisce a creare un tessuto speciale tra piante, animali e persone.

La conclusione perfetta di un'escursione mozzafiato: una pausa con una prelibatezza regionale e stagionale in un rifugio sulle montagne della Carinzia.

Una panoramica delle baite e dei rifugi del Parco Nazionale degli Alti Tauri.

Qui c'è sicuramente qualcosa per voi.

I classici dei rifugi della storia alpina

Intorno al Großglockner, la vetta più alta dell'Austria, la situazione dei rifugi è un po' diversa. I rifugi in alta montagna avevano e hanno un'importante funzione protettiva per alpinisti e scalatori che hanno bisogno di ricaricare le batterie durante le loro escursioni su roccia e ghiaccio. La Stüdlhütte, l'Adlersruhe, la Salmhütte o l'Oberwalderhütte sono noti classici intorno al Großglockner e popolari campi base sulla via della vittoria in vetta al Großglockner, alto 3.798 m.

Bivacchi e rifugi indipendenti

A differenza dei rustici rifugi alpini e dei rifugi attrezzati, i bivacchi e le baite offrono la protezione necessaria in caso di emergenza. L'alta montagna è imprevedibile e per quasi ogni alpinista ambizioso arriva un momento in cui deve preferire una notte in montagna a una discesa. Per una notte imprevista in montagna, i bivacchi o i rifugi autogestiti sono l'ideale. Dotati delle basi di sicurezza e comfort, di solito non lasciano molto a desiderare.

Selezione di baite, rifugi e rifugi alpini